ioniflex: il dispositivo che emana
la straordinaria energia curativa
delle Piramidi Bosniache 

La Valle delle Piramidi, in Bosnia, è il più grande complesso di Piramidi e Tunnel sotterranei al mondo.
Scoperto nel 2005 dal dottor Sam Osmanagich, è un luogo naturale meraviglioso.
Fonte di potenti energie curative, grazie alle sue straordinarie proprietà intrinseche, viene visitato ogni anno da migliaia di persone in cerca di “guarigione”.
Nel corso delle 5 Conferenze Internazionali (2008, 2011, 2012, 2013 e 2014), esperti interdisciplinari si sono alternati per fornire spiegazioni scientifiche utili a farne comprendere le caratteristiche terapeutiche.
Al di sotto del complesso piramidale di Visoko, all’interno delle gallerie preistoriche, sono stati infatti rilevati: elettromagnetismo benefico per la salute, il miglior campo energetico per le facoltà fisiche, mentali e spirituali della specie umana (ultrasuoni a 28 kHz di frequenza e di risonanza Schumann a 7.83 Hz), una concentrazione straordinariamente elevata di ioni negativi (sino a 60.000 per centimetro cubo, ovvero dieci volte superiore alla concentrazione che si rileva nelle foreste e in montagna) e la totale assenza sia di raggi cosmici nocivi sia di radioattività naturale.
Tali condizioni, secondo tutti gli scienziati che hanno analizzato questo luogo, possono facilmente innescare nell’organismo umano un processo di rigenerazione cellulare e di auto-guarigione. Gli effetti curativi riscontrati del labirinto sotterraneo Ravne sono: aumento della capacità polmonare, normalizzazione del livello di glucosio nel sangue e della pressione sanguigna e miglioramento generale delle condizioni di salute e del campo aurico.
Durante una puntata del noto programma televisivo Voyager, una squadra è scesa all’interno dei tunnel della Piramide del Sole (Visoko) per effettuare alcuni rilievi volti a comprendere le ragioni che rendono tale luogo così straordinario da un punto di vista curativo.
Si è così rilevata una concentrazione di ioni negativi pari a 40.000 per centimetro cubo, quando normalmente si aggira attorno ai 250 nei piccoli centri urbani e a 50 nelle grandi città.
Misurare il parametro di ionizzazione negativa dell’aria è stato basilare, poiché sono ormai assolutamente noti gli effetti benefici sulla salute da parte degli ioni negativi. Questi ultimi, infatti, stimolano la circolazione sanguigna, potenziano il sistema immunitario e, fra le altre cose, agiscono positivamente su dolori muscolari, mal di testa, insonnia, attacchi d’ansia, asma e tantissimi altri sintomi.
Se l’aria ionizzata riesce ad apportare tutti questi benefici, quanti vantaggi terapeutici si potranno ottenere inviando ioni negativi direttamente alle cellule del corpo?
***********
Hai problemi di salute che non riesci a risolvere?
Contattaci via email, oppure chiamaci o scrivici su WhatsApp al 331 6572757

Post Correlati

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.