Tiziana Belfiore

ioniflex: dispositivo efficace per agire rapidamente su dolori muscolari, tensioni di spalle e cervicale, squilibri intestinali
e insonnia, con straordinaria azione antiaging, che rivitalizza corpo, mente e pelle.

Testimonianza

Tiziana Belfiore

Centro Equilibrio e Benessere: operatrice di Biorisonanza e Ioniterapia.

Ho conosciuto per la prima volta ioniflex ad un convegno di Fisica e medicina quantistica a Napoli, il 9 e 10 giugno 2018.
In quell’occasione alcune amiche/colleghe del corso di Biorisonanza lo hanno acquistato e me ne hanno parlato molto bene.
Ho poi avuto l’occasione di incontrarlo di nuovo al convegno di Medicina Biointegrata di Roma nell’aprile 2019, dove l’azienda faceva testare il dispositivo gratuitamente.
Così ho sperimentato un trattamento ad una spalla e, dopo soli 30 minuti, il dolore era nettamente migliorato.
Altre colleghe avevano invece provato la maschera, con un effetto visibile immediato. Il loro viso era infatti diventato più disteso e luminoso.

ioniflex Pocket

Dispositivo ad uso domicilare

La ricarica cellulare, neutralizzando gli effetti dello stress ossidativo, consente un benessere generalizzato. Gli accessori sono concepiti per trattare efficacemente l'area da trattare. Sono maneggevoli, semplici da utilizzare e da pulire.

Del dispositivo ioniflex mi ha colpita soprattutto l’azione sui dolori muscolari, poiché agisce sulle tensioni delle spalle e della cervicale. Ho riscontrato anche effetti
positivi sul riequilibrio intestinale
, per un’azione antiaging e per il miglioramento del sonno.

Uso il dispositivo per trattamenti viso bioenergizzanti prima con l’ antalflex (30 minuti) e poi con la maschera (per altri 20 minuti) e il viso cambia a vista d’occhio, diventando più tonico e rimpolpato. In realtà, però, già dopo l’antalflex il risultato è evidentissimo.

Per chi soffre di insonnia, la fascia sulle spalle consente di riposare bene, come se si fosse assunta la valeriana. Il trattamento, infatti, rilassa, concilia il sonno e lo regolarizza.
Altro grande beneficio l’ho riscontrato sull’intestino. Mia cognata aveva ad esempio problemi di scariche, che la debilitavano non poco e, quando fa il trattamento, questo fenomeno si regolarizza. In poche parole, agisce sulla peristalsi.

Anche mio figlio beneficia ormai degli effetti degli ioni negativi. Lui gioca a calcio e, quando ha male alle articolazioni e al ginocchio, usa la fascia per mezz’ora e il dolore si calma e riprende a giocare. Anche per le gambe stanche e gonfie è un toccasana. Con la fascia sulle gambe si sente subito sollievo, d’estate soprattutto.

Ioniflex è straordinario. Produce un effetto rivitalizzante per il corpo, per la mente e per la pelle.

Desideri capire se ioniflex possa risolvere il tuo problema?

Post Correlati

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.