Cristina Bonora

Risoluzione rapida della disbiosi intestinale, della sciatalgia e dei sintomi influenzali. Ritorno della sensibilità di un piede e di una gamba. Attivazione ghiandola pineale.

Testimonianza

Affrontando quotidianamente il tema dei campi elettromagnetici fisici, mi rendo conto di come ioniflex riattivi velocemente ed efficacemente il circuito bioelettrico dell’organismo. Quindi tengo a far sapere alle altre persone i diversi benefici che in poche applicazioni ho riscontrato.
La prima cosa che ho sperimentato è stata un’applicazione di un paio di minuti sulla nuca, per comprendere se la ghiandola pineale potesse trarne benefici. Sorprendentemente, ho rilevato che il tempo è stato sufficiente ad aumentarne la secrezione con effetto immediato. Inoltre, dopo circa un’ora e per qualche ora successiva, ho rilevato che era ancora in costante aumento.
Tutto il corpo calloso (ipofisi, ipotalamo e pineale) pulsava e si sentiva circolare la corrente internamente a tutta la testa e in tutti i sistemi su cui interviene la ghiandola pineale, essendone la centralina (psiche, sistema nervoso, sistema endocrino, sistema immunitario). Su questo argomento ho quindi iniziato una ricerca più approfondita, che certamente vi farò pervenire.

Gli altri ambiti di applicazione non sono meno importanti, però. E, anche qui, ho riscontrato risultati immediati.
Ad esempio, mia madre aveva perso la sensibilità alla pianta di un piede da parecchi anni e nessuna terapia aveva portato alcun tipo di beneficio. Con soli 50 minuti di guanciale, in una sola applicazione, dal giorno successivo non solo è svanito il dolore ma soprattutto ha ritrovato la sensibilità!

Altro incredibile risultato l’ho rilevato trattando l’intestino. Infatti da oltre 25 anni soffro di disbiosi intestinale; un problema che non sono mai riuscita a risolvere e che, oltretutto, nel tempo ha affaticato anche gli altri organi.

ioniflex Pocket

Dispositivo ad uso domicilare

La ricarica cellulare, neutralizzando gli effetti dello stress ossidativo, consente un benessere generalizzato. Gli accessori sono concepiti per trattare efficacemente l'area da trattare. Sono maneggevoli, semplici da utilizzare e da pulire.

Ebbene, in due sole applicazioni della fascia sul basso ventre (una zona fegato e l’altra reni), ho sentito un senso di pace favoloso, la pelle del viso più distesa e gli occhi più luminosi e la pancia si è asciugata dall’interno e compattata. Questi evidenti risultati mi fanno pensare che la ioniterapia sia un valido supporto nel ripristino del microbiota intestinale. Vi farò sapere.

Altro risultato incredibile l’ho avuto con mio zio, che da qualche giorno era a letto per una bruttissima influenza, con dolori, voce rauca e raffreddore. Ebbene, ha fatto due ore di trattamento all’intestino, al viso, ai polmoni e alla zona lombare e ancora un minuto sulla nuca e il giorno dopo stava molto meglio e mi ha chiamata raccontandomi il pasto che si era concesso dopo giorni di quasi digiuno! L’influenza gli era quasi completamente passata, ma la cosa più importante è stata che la sua gamba, che gli era rimasta insensibile dopo qualche mese di sciatalgia feroce che nessun trattamento riusciva a riportare alla normalità, era migliorata a livello muscolare ed epidermico.

Sono piacevolmente sorpresa da questo dispositivo e ho intenzione di andare avanti nella mia sperimentazione perché ritengo sia un ottimo supporto nelle mie ricerche bioenergetiche.

Desideri capire se ioniflex possa risolvere il tuo problema?

Post Correlati

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.