Maddalena Incicco Paullo (MI) – 57 anni

Artrite alla mano destra: scomparsa di dolori e gonfiore e sblocco delle dita della mano (totalmente paralizzate). Risoluzione della stipsi e nuova energia vitale.

Testimonianza

Sono un’infermiera e ho seri problemi di artrite alla mano destra. In particolare, avevo dito medio e dito indice completamente bloccati. Cosa che mi penalizzava non poco sia nelle mie mansioni professionali sia nella mia quotidianità.
Un giorno, un’amica di vecchia data con cui mi stavo sfogando circa i miei debilitanti e fastidiosi problemi di salute, mi ha parlato di ioniflex pocket; un dispositivo per la ioniterapia che la stava aiutando tantissimo con la sua artrite, con benefici incredibili ed evidenti che anch’io le rilevavo ad occhio nudo.
Dunque ci siamo messe d’accordo e un giorno è venuta a trovarmi portandolo con sé. Così me lo ha fatto provare.
Ebbene, dopo soli 30 minuti di trattamento ho potuto constatare personalmente un incedibile e immediato effetto benefico su me stessa. Ad esempio sull’intestino, da­to che ho anche forti problemi di stitichezza.
Quindi ho deciso di noleggiarlo.

Ebbene, dopo soli 3 giorni di utilizzo, ecco che il dolore del dito medio e del dito indi­ce è totalmente svanito. Pazzesco.
Dopo una sola settimana di trattamenti, ecco invece che potevo incredibilmente stringere la mano destra a pugno.
Cosa che non accadeva da tantissimi anni, ormai.
Faccio due ore di ioniterapia ogni giorno, che applico tutte le sere sulla pancia. Dato che i diffusori di ioniflex emanano flussi di ioni negativi da entrambi i lati, so­litamente posiziono il guanciale sulla pancia e poi ci poggio sopra la mano destra. In questo modo faccio doppio trattamento: intestino e artrite curate in un colpo so­lo!

Le dita si sono sgonfiate ed è totalmente sparito il dolore.
Sono addirittura riuscita a cucire per due ore di fila. Anche questa, cosa che non ac­cadeva da tantissimo tempo.
Da quando ho ioniflex, poi, mi sento più energica e più attiva.
Sono veramente molto soddisfatta, insomma. E ne parlo con entusiasmo con tutti.
Prima di conoscere ioniflex facevo alcuni trattamenti con creme e unguenti.
Negli ultimi tempi, poi, stavo tentando con la terapia PRP (Plasma Ricco di Piastrine), che però prevede un prelievo di sangue da reiniettare nella gamba. Un trattamento decisamente invasivo e scomodo, che oltretutto durava un paio di giorni e poi biso­gnava ripetere da capo.
La ioniterapia, invece, è una terapia totalmente naturale, indolore, facile da utiliz­zare e che posso fare comodamente a casa, quando come e quanto desidero. Così ho deciso di acquistare il dispositivo.
A tutti coloro che credono nelle terapie innovative, naturali e non invasive, consiglio con tutto il cuore ioniflex pocket. È un sistema preventivo e curativo molto sempli­ce da usare, non impegnativo, ma assolutamente efficace.

ioniflex Pocket

Dispositivo ad uso domicilare

La ricarica cellulare, neutralizzando gli effetti dello stress ossidativo, consente un benessere generalizzato. Gli accessori sono concepiti per trattare efficacemente l'area da trattare. Sono maneggevoli, semplici da utilizzare e da pulire.

Desideri capire se ioniflex possa risolvere il tuo problema?

Post Correlati

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.